Tag

, , , , , , , ,

Si, le cozze ubriache. Perchè le cozze non lo reggono mezzo bicchiere di vino, vero? Di certo il vino le rende più saporite, gli dà quel tocco in più, che qui a casa mia gradiamo tutti. E allora ecco come una buona pasta trafilata al bronzo si arricchisce con pochi semplici ingredienti. Importantissima in questa preparazione è che le cozze siano freschissime. Lo so, pulire le cozze è un pò antipatico ma… il risultato amici ci ripaga, eccome!!!

INGREDIENTI

1,5 kg di cozze fresche
400 gr di vermicelli di Gragnano (io Vermicelli G.Di Martino)
400 gr di pomodoro (io filetto di pomodoro Valgrì)
1 spicchio d’aglio
prezzemolo tritato q.b.
olio e.v.o. q.b. (io ConDisano Dante)
pomodoro fresco tagliato a cubetti
sale q.b. ( se serve)
peperoncino q.b. ( io Cannamela)
1/2 bicchiere di vino bianco ( io vino aromatizzato Vinchef)Vermicelli di Gragnano con le cozze ubriache _ingredienti

PREPARAZIONE

Pulire bene le cozze. Mettetele sotto l’acqua corrente e aiutandovi con un coltellino e con una retina raschiatele per bene per togliere tutte le barbette e le impurità. Sciacquate per bene e mettetele in un contenitore. Una volta pulite tutte mettetele in una padella sul fuoco, coprite con un coperchio  e fate cuocere a fuoco vivo per un paio di  minuti. Quando le cozze si sono aperte scolale dalla loro acqua che e filtra il liquido in un contenitore. Sgusciate quindi le cozze, e se volete lasciatene un paio con il guscio per decorare il piatto. Passate alla preparazione del sugo. In una padella mettete l’olio e aglio intero, il prezzemolo, il peperoncino, le cozze e il vino e lasciate soffriggere per insaporire pochi secondi. Vermicelli di Gragnano con le cozze ubriache _preparazioneAggiungete il pomodoro ( che nel mio caso era a filetti quindi ho provveduto prima a schiacciarlo con una forchetta in un contenitore ) e fate cuocere il sugo con un coperchio a fuoco medio. Dopo un pò, circa 5 minuti, aggiungete l’acqua delle cozze e lasciate cuocere per qualche altro minuto.

Vermicelli di Gragnano con le cozze ubriache_preparazione_

 L’acqua delle cozze serve da sale, ma comunque voi assaggiate e aggiustate di sale se serve. Nel frattempo cuocete la pasta in acqua salata. Una volta cotta ( al dente) scolatela e tenete da parte un mestolo di acqua di cottura.Vermicelli di Gragnano con le cozze ubriache_preparazione__Versate la pasta nella padella e lascia insaporire 1 minuto a fuoco vivo mescolando delicatamente per non rompere le cozze, e se volete unite il mestolo di acqua di cotture che avevate messo da parte. A vostro gusto potrete unire altro prezzemolo fresco, o altro peperoncino e …via in tavola!Vermicelli di Gragnano con le cozze ubriache (1) piatto e tovaglietta GreenGateVermicelli di Gragnano con le cozze ubriache (2)Io non ho decorato con altro prezzemolo, nè con cozze col guscio come potete vedere…questione di gusti ovviamente.
Vermicelli di Gragnano con le cozze ubriache (3) Allora amici, che dite…ubriacate anche voi le vostre cozze la prossima volta? Io ve lo consiglio e vi auguro…Vermicelli di Gragnano con le cozze ubriache (4)…buon appetito!!!

Annunci