Tag

, , , , , , , , ,

E se una sera non sappiamo cosa mangiare, ma abbiamo farina..e companatici vari? Ecco allora un’idea veloce, buona, e per tanti occasioni. Dalla cena senza troppi impegni, all’antipasto… e come capita qui, anche a merenda!

INGREDIENTI

500 gr. di farina Manitoba (io Manitoba Rosignoli)
250 gr. di acqua
25 gr. di olio e.v.o.  (io ConDisano Dante)
25 gr. di lievito di birra
10 gr. di sale
1 cucchiaino di zucchero

inoltre:

sale aromatizzato al rosmarino (io  fiocchi di sale Falksalt al rosmarino)
pepe q.b. (io grani di paradiso Cannamela)
acqua e olio e.v.o. in parti uguali q.b

DSCN4989

Ciotoline  “Perla” e “Trilogy” della Poloplast

PREPARAZIONE

Sciogliere il lievito in una parte dei 250 gr di acqua tiepida aggiungendo lo zucchero ( che aiuta la lievitazione) unire alla farina con l’olio e l’acqua lasciando un pò di acqua per sciogliere il sale che invece uniremo alla fine e impastiamo. Finito di impastare formate una palla e mettetela in un contenitore spolverato di farina, coprite e mettete al caldo per circa 30 minuti, quindi prendete l’impasto e dividetelo in 10 pezzi ( o di più se volete focaccine più piccole). A questo punto con le mani stendete la pasta in dischi da circa 10 cm e poggiateli sulle teglie.DSCN4992

Io ho usato i fogli di 1000padelle al posto della carta forno. Ormai vi sarete accorti che non uso quasi più carta forno vero? Questi fogli sono comodissimi, pratici, si lavano in un baleno e si riutilizzano… e poi anche se una teglia o una padella è vecchia con un foglio di 1000padelle la si usa lo stesso! Una genialata..non smetterò mai di dirlo! Stesi i dischi fate con le dita i famosi “buchi” della focaccia, quindi mettete l’olio in un bicchiere con un pò di  acqua e con un pennello passatelo su tutte le focaccine.

DSCN5000

A quel punto mettete il sale al rosmarino ( ma se volete potete mettere sale normale e rosmarino in foglie. In questo caso il sale andrà sciolto nell’acqua) e una spolverata di pepe. Lasciate lievitare ancora ( in forno con la luce accesa o in un luogo caldo) per ancora 45 minuti, 1 ora al massimo. Quindi cuocete in forno caldo a 220° per 10-15 minuti, o comunque regolatevi sempre col vostro forno.

Focaccine al rosmarino (1)

Io le ho mangiate così, al naturale. Ma i maschi di casa le hanno mangiate farcite con tuma e acciughe, e con tuma e olive. Si, potete farcirle come volete!

Focaccine al rosmarino (3)

A me non hanno dato il tempo di fotografarle farcite, ma giuro che le ho fatte..la prova è la foto della farcitura prima dell’infornata rapida per far sciogliere la tuma!

focaccine al rosmarino ripiene di tume acciugheOvviamente quella con così tante acciughe era del grande capo…io con tutta la buona volontà non avrei potuto mangiarla così piena…io…ma lui si!

Focaccine al rosmarino (4)

Ma voi avete notato che tra le foto della preparazione c’era una padella col coperchio…e l’impasto dentro? Ebbene si, ho voluto fare un esperimento…e dire che è andato a buon fine!!! Cosa? Semplice! Ho preso due pezzetti di impasto e ne ho fatto uno grande, ho dato la forma e …ho messo in padella! Una vecchia padella d’alluminio su cui ho messo un foglio di 1000padelle,il coperchio e via sul fuoco, a fiamma bassa e son lo spargi fiamma. Focaccia al rosmarino in padella_preparazioneUnico problema è stato che l’impasto essendo molto alto ho dovuto rigirarla per evitare che si bruciasse sotto e restasse cruda sopra.Focaccia al rosmarino in padella_preparazione_

Il risultato comunque è stato ottimo!!!anzi…Focaccia al rosmarino in padella…più morbida di quelle al forno! Forse l’aspetto un po bruciacchiato non sarà stato il massimo, ma era sofficissima e qui è stata apprezzata!Focaccia al rosmarino in padella_Insomma amici…vi ho fatto venire voglia di focaccia? E allora…
Focaccine al rosmarino (2)…buon appetito!!!!

Le mie focaccine sono state servite su un piatto spigolo della Poloplast

Trovate 1000padelle oltre che sul sito ufficiale anche su Fb e per comprarlo potete andare direttamente a questo link scrivendo tra le note il codice “hariel77″ 😉

Annunci