Tag

, , , , , , ,

Girovagando sul web tempo fa mi aveva colpito una ricetta su Pour Femme di biscotti con zucchero di canna e miele. La ricetta prevedeva anche del cioccolato che io però non ho usato. Quale migliore occasione per provare il mio miele Rigoni di Asiago? (ovviamente oltre al cucchiaino dentro al barattolo…c’è finito pure il dito per la golosità, e la curiosità di questo miele cremoso!!)

INGREDIENTI

400 gr di farina 00  ( io miscela di Farina e Lievito Molino Chiavazza)
200 gr di zucchero di canna
200 gr di burro
2 tuorli
2 cucchiai di miele ( io millefiori Rigoni di Asiago)
2 cucchiaini di cannella
1 pizzico di sale

( se usate farina 00 normale unite 2 cucchiaini di lievito)

Fiori di miele e cannella_ingredienti PREPARAZIONE

In un contenitore mettete la farina, la cannella e il sale, e mescolate un po. Quindi aggiungete il burro a pezzettini e impastate con le mani ottenendo un composto sbriciolato. A questo punto unite lo zucchero, il miele e i tuorli, e continuate a impastate con le mani fino ad ottenere un composto omogeneo. Vi sembrerà non ottenerlo mai, ma vi assicuro che con un po di “olio di gomito” il vostro impasto si compatterà. Formate quindi una palla e , avvolta, fatela riposare in frigo per 30 minuti. Passato il tempo sfogliatela con il mattarello, con uno spessore di circa mezzo centimetro, e con gli stampini fate i vostri biscotti . A quel punto metteteli in una teglia distanziandoli tra loro perchè in cottura lieviteranno un po . Infornate in forno già caldo a 180°C per 10 minuti circa.

Fiori di miele e cannella_preparazione

Nel mio caso sulla teglia ho usato un foglio di 1000padelle invece della classica carta forno, che si bruciacchia e che andrebbe cambiata a ogni infornata. Con questo foglio invece basta togliere i biscotti cotti, e mettere quelli da cucinare senza cambiare nulla!! E poi mica lo buttate…basta lavarlo e rimetterlo nella sua confezione..pronto per il prossimo utilizzo!Fiori di miele e cannella (3)A questo punto manca una foto…quella dei biscotti dentro al forno, che ricordo di aver fatto ma che non trovo! Questo per dirvi di non preoccuparvi se nel forno li vedete gonfi e poi quando si uscite un po meno gonfi. Tutto normale!! Come tutti i biscotti del resto..vanno mangiati freddi. Questo biscotto infatti se mangiato caldo non viene gustato come quando è freddo, perchè è ancora morbido. Da freddo invece è croccante. Croccantezza data anche dallo zucchero di canna. E anche la cannella si percepisce di più. Insomma…questa era la premessa. La realtà è stata diversa! COme si può notare i biscotti messi a freddare si sono dimezzati!Fiori di miele e cannella (2)…mea culpa? non solo…giuro!!!! Però se voi ci riuscite…conservatene qualcuno da mangiare freddo ok? in ogni caso amici…Fiori di miele e cannella (1)…buon appetito!!!

Se vi piace 1000padelle lo potete acquistare in offerta a questo link inserendo il codice “hariel77″  😉

Con questa ricetta partecipo al contest Mielbio

contest-1-banner

Annunci