Tag

, , ,

Ero partita con l’idea di fare finocchi gratinati…poi ne è venuta fuori una teglia squisita e morbidissima di questi strati di finocchio che…alla fine ho chiamate lasagne! E’ un contorno, ma anche un piatto unico per chi magari controlla l’ago della bilancia e non può fare un pranzo troppo “ricco” ma può ogni tanto concedersi uno sfizio. Buonissimo caldo e filante…perfetto pure il giorno dopo scaldato perchè si compatta di più.lasagne di finocchi

INGREDIENTI per 4 persone

2 finocchi
500 ml di besciamella
parmigiano o grana grattugiata
galbanino o formaggio simile che fila
pangrattato

PREPARAZIONE

Pulite i finocchi e affettateli con uno spessore di circa 1 cm. Sbollentateli in acqua salata e scolateli. Nel frattempo preparate la besciamella ( o se non avete tempo o voglia compratela già pronta). Prendete una teglia e mettete un pò di besciamella sul fondo. quindi mettete uno strato di finocchi, poi uno di fettine di formaggio, della besciamella, del formaggio grattugiato. Ricoprite con un altro strato di finocchi, di formaggio e besciamella. Quindi spolverate con formaggio grattugiato e pangrattato. Mettete in forno preriscaldato a 180-200° per circa 20-25 minuti, ma come sempre regolatevi col vostro forno.lasagne di finocchi_Le foto che vedete sono del giorno dopo, servita su un piatto GreenGate , dell’unica porzione rimasta!!! Come dicevo qualche riga più su questo contorno è perfetto se fatto con un pò di anticipo perchè si rassoda. Ma ovviamente..appena fatto.. con la besciamella cremosa e il formaggio filante… non ha paragone! Provatelo amici…e…lasagne di finocchi__…buon appetito!!!

Annunci