Tag

,

Vi capita mai che quando dovete fare una cosa per qualcuno…la cosa più banale vi viene male? ecco…la scritta sulla torta è una di quelle cose. Se consideriamo poi che su una torta già decorata togliere la scritta ancora fresca è una cosa quasi impossibile senza danni alla decorazione…possiamo che..si..ci serve una tecnica! E allora pochi semplici passi da fare prima, per avere una scritta della dimensione desiderata, con la calligrafia che più ci piace, e con la tranquillità che se non ci piace possiamo rifarla senza problemi!!!

OCCORRENTE

cioccolato fondente q.b.
carta forno
foglio su cui scrivere o stampare la vostra scritta
scotch

PREPARAZIONE

Sciogliete a bagno maria o al microonde il vostro cioccolato, nel frattempo stampate o scrivete a mano sul foglio la vostra scritta , adagiatevi sopra il foglio di carta forno, fissatelo mettetelo nella vostra sac a poche ( che potrà essere di tela, usa e getta, o fatta con carta forno)  con un pò di scotch , e iniziate a scrivere ricalcando la scritta. Fate asciugare ( in frigo se è estate) e quando sarà asciutta staccatela con delicatezza dalla carta forno e adagiatela sulla vostra torta.

Semplice no?

E quella Sirenetta li è la decorazione in pdz che ho fatto per il primo anno della nipotina ❤ … Al mio solito non ho gli attrezzi per lavorare la pdz…ma stavolta è fatta..acquisto online…partito!! 😛 Nel frattempo spero che Arianna da grande, rivedendo la foto, non mi ripudierà come zia! 😀

Annunci