Tag

, , , ,

Siamo realistici…oggi la carne costa. Se volessimo fare un secondo con un taglio più economico? Bollito! ma ci piace? be, non a tutti forse, ma la soluzione è semplice…basta mettere un pò di fantasia, e di aromi! Allora perchè non preparare la sera prima un bollito di taglio medio da cucinare velocemente l’indomani a pranzo? Inoltre questo piatto diventa un secondo velocissimo se avete bollito del giorno prima rimasto in frigo! Io sono tra quelli che mangia anche la carne bollita se c’è, però ammetto che ogni tanto…

INGREDIENTI

per il bollito:

1 kg di carne per bollito (taglio medio)
1 cipolla
1 carota
2 foglie di alloro
1 costa di sedano
15 gr. sale

per la frittura:

2 cipolle grandi
1/2 bicchiere di Vinchef
sale, olio e.v.o. e peperoncino q.b.

PREPARAZIONE

In una pentola stretta e alta mettete l’acqua e gli aromi e quando arriva a bollore unite il sale e la carne a pezzi. Fate cucinare a fiamma bassa per un paio di ore ( o comunque a secondo della grandezza dei pezzi di carne) schiumando quando serve. Quando la vostra carne è cotta uscitela dal brodo e lasciatela freddare. Questo passaggio può essere fatto al mattino, o se volete la sera prima, perchè la carne ci serve fredda. Quando il nostro bollito è freddo prendete le cipolle ( in base alla quantità di carne che avete, e a secondo dei vostri gusti potete variare la dose) e affettatele. Scaldate in una padella un pò di olio e.v.o. e friggete la cipolla. Nel frattempo prendete la vostra carne, tagliatela a pezzettini o sfilettatela, a secondo del taglio di carne. Quando la cipolla è quasi cotta unite la carne sfilettata, il mezzo bicchiere di Vinchef e sfumate circa 5 minuti. Se serve salate. Per ultimo unite una spolverata di peperoncino e..

…buon appetito!!!

Nota: spettacolare avere in una sola bottiglia tutti quegli aromi!!

Annunci