Tag

,

Ebbene si..poi ce le inventiamo tutte pur di non mangiare sempre le stesse cose. O abbiamo bambini che non vogliono mangiare e le proviamo tutte. o , come nel mio caso arrivano le richieste specifiche : ” Ho portato una provoletta fresca, la fai a cotolette?” …oh ma mai una volta che io esprimo voglie culinarie che mi cucinano gli altri eh! Meno male che quella della cucina è una passione…ragion per cui…via ai fornelli. Vi ricordate che tempo fa vi avevo fatto vedere il pangrattato “grosso” fatto in casa? …ecco, questo è uno di quei casi in cui è l’ideale. La crosticina fuori sarà ancora più spessa e quindi croccante!

INGREDIENTI

Una provola fresca
2 uova
mollica,sale,pepe e prezzemolo q.b.
olio e.v.o.

PREPARAZIONE

Come per una cotoletta qualsiasi prendete una scodella e un piatto. Sbattete le vostre uova nella scodella con un pò di sale, e nel piatto mettete il vostro pangrattato con sale, pepe e prezzemolo. Tagliate la provola a fette di circa 1cm ( non tagliatela più sottile o rischiate che in cottura si scioglie!) e impanatele pressando bene con la mano affinchè ogni fetta bagnata dall’uovo assorba mooooolto pangrattato!  Fate scaldare l’olio e.v.o. e fate cuocere le vostre cotolette girandole una sola volta per lato. Passatele dalla padella a un piatto con carta assorbente per togliere l’olio in eccesso e poi…

…subito in tavola ancora bollenti!

E mentre io faccio foto a destra e a manca, cercando la luce migliore che non trovo mai… gli altri mangiano…e io faccio freddare tutto !

Voi portate subito in tavola e…


…buon appetito!!!!

Annunci