Tag

, ,

E’ lei la protagonista indiscussa di questo mese…la zucca!!

Ortaggio povero che anche in passato veniva molto apprezzato, oggi il simbolo di una festa non italiana che però ormai quasi ci appartiene: Halloween! Il mio giardino quest’anno è stato generoso e mio padre ha portato taaaaante zucche! Direi troppe in effetti, e qualcuna è già stata regalata. Ma oggi…oggi zucca per noi! E qual’è una delle ricette classiche con la zucca? Il risotto….ovvio!

INGREDIENTI

500 gr di zucca (già pulita)
400 gr di riso per risotti
2 scalogni
1 l. di brodo vegetale
olio e.v.o. q.b.
1/2 bicchiere di vino bianco
burro e parmigiano reggiano q.b.

PREPARAZIONE

Tagliate a dadini piccoli la vostra zucca. Operazione antipatica ma utile per  accorciare i tempi di cottura. Soffriggete lo scalogno con l’olio, poi unite la zucca, salate e cucinate a fiamma moderata aggiungendo a poco a poco il vino bianco fino a quando non vedrete la zucca disfarsi. A quel punto unite il riso, tostatelo un paio di minuti e iniziate ad aggiungere il brodo che avrete fatto con i dadi.

Rigirate di continuo e bagnate pian piano , e solo il poco che serve a cucinarlo, lasciandolo umido ma mai troppo liquido.

Salate ancora se serve, mantecate con burro e parmigiano in quantità necessaria e secondo i vostri gusti, impiattate e …

…buon appetito!!!

Nota: solo nel piatto di papà in aggiunta c’è sempre una spolverata di peperoncino…quindi a vostra scelte, se vi piace, potete metterlo direttamente in pentola durante la mantecatura  🙂

Annunci