Tag

, ,

Le panelle sono uno dei più antichi “spuntini”da strada dei Palermitani. Solitamente si accompagnano con delle crocchette di patate dette “cazzilli”. Nelle mie trasferte a Palermo però non le ho mai mangiate. Un’amica palermitana, anni fa, in occasione di un compleanno qui dalle mie parti hci ha cucinato le famose “pane e panelle” …e da allora mi sono sempre detta di volerle fare. Poi chissà perchè non è mai successo. Quando ho aperto il pacco del Molino Chiavazza la prima cosa che ho visto è stata proprio la farina di ceci…e ho esclamato” faccio le panelle…faccio le panelleeeeee” …ok, poi mi sono calmata…però ero troppo felice. E tra un impegno e l’altro ecco che ho trovato il tempo per farle!

INGREDIENTI

500 gr. di farina di ceci Molino Chiavazza
1,5 litri circa di acqua
Sale e pepe q.b
Una manciata di prezzemolo
Olio di semi per friggere

PREPARAZIONE

Versate lentamente l’acqua a temperatura ambiente sulla farina di ceci  con sale e pepe, e fatela sciogliere con molta attenzione affinchè non si formino grumi. Cuocete a fuoco medio-basso, mescolando continuamente con un cucchiaio di legno fin quando otterrete una crema morbida ma compatta (questo accadrà in media dopo 5/7 minuti..se usate fiamma bassa massimo 10), che si stacca dai bordi della pentola. A quel punto, quasi alla fine quindi, aggiungete il prezzemolo tritato amalgamando per bene.

…versate quindi l’impasto ottenuto in delle teglie e spalmatela bene con un cucchiao oleato ( io ho usato un attrezzo per spalare panna e crema 😀 ). Decidete voi lo spessore da dare. Se le volete croccantissime fate strati sottili (in media 3 mm). Fate raffreddare un paio di ore e poi tagliate a rettangolo i quadrati delle dimensioni desiderate. A questo punto friggete in abbondante olio caldo e mettete subito su un piatto con carta da cucina per far assorbire l’olio in eccesso.

Se vi arrivano in tavola il risultato è questo...

…ma in generale essendo una cosa che va consumata calda dentro il pane…direi che a tavola ne arrivano poche perchè man mano che si friggono finiscono subito dentro il panino (preferibilmente di quello bianco morbido)!!!! e allora…

…buon appetito!!!

Annunci