Tag

, , ,

Io cerco le cose strane. Ogni tanto mi piglia così. Fosse per me manderei tutto al diavolo e cucinerei tutto il giorno. Non si può. Me ne faccio una ragione e amen. Diamo la colpa alla dieta…pace.

Diamo pure la colpa al forno vecchio di mamma, ok?

Diamo la colpa a tutto e tutti e cuciniamo quel tanto che basta, o che serve.

Ci saranno tempi e luoghi. Forse.

Che centrava questo? boh … sclero da sabato pomeriggio, che dura da un pò, ma anche in questo caso troviamo a chi dare la colpa.

Comunque dicevo, a volte cerco ricette strane. ho tante file con ricette che prima o poi farò, e questa è una di quelle. Non è di adesso. qualcuno potrebbe pensare che faccio sempre dolci, ma non è così. C’è stato un periodo, prima del blog e della pagina fb , in cui se cucinavo qualcosa scattavo foto. Forse era tutto calcolato dal destino…cioè, magari la voglia di pubblicare ricette c’era già da tempo e non me ne rendevo conto. Beh, sta di fatto che il 10 maggio 2011 ho trovato sul web questi muffin “con sorpresa” postati nel blog Porgil’altrapancia che con mio rammarico con aggiorna da anni, ma ricco di belle ricette. La ricetta è presa dal libro di Cynthia Barcomi , che io sconoscevo e quasi me ne vergogno, quindi serviva aggiornamento e prova immediata! Io in linea generale non mangio maionese ( e dico in linea generale perchè col pazzo a poco a poco assaggio tutto, o quasi) , quindi se son piaciuti a me piaceranno a voi, no???

INGREDIENTI

(dosi per 6 muffin)

115 ml di acqua

15 gr. di cacao amaro

80 ml di maionese

70 gr. di farina

30 gr. di amido di mais

100 gr. di zucchero

1 cucchiaio di bicarbonato di sodio

un pizzico di sale

zucchero a velo q.b.

PREPARAZIONE

Pre-riscaldare il forno a 180°. Riscaldare l’acqua sul fornello e, prima che raggiunga il bollore, unirvi il cacao amaro. Lasciare raffreddare a temperatura ambiente e aggiungere la maionese, mescolando finché il composto sia bello liscio e omogeneo. A parte mescolare tutti gli ingredienti secchi (farina, amido, zucchero, bicarbonato e sale) e unirli poco a poco al composto cacao/maionese, mescolando A MANO per un minuto circa. Distribuire il composto nei pirottini precedentemente sistemati nello stampo da muffins e infornare per circa 20 minuti (fare la prova dello stecchino). Lasciarli raffreddare per 10 minuti nello stampo e sformare. Quando si saranno raffreddati del tutto spolverarli a piacere con zucchero a velo e…

…buon appetito!!!

Nota: i miei stampini per muffin sono 6 , ma son piccoli e il settimo è stato tutto per me…ovvio no??? inoltre da buona siciliana non ho potuto resistere alla tentazione di mettere su 3 muffin il pistacchio tritato!!! gnam!!!

Annunci