Tag

Ho sempre amato le more di rovo…ho sempre amato  “spinarmi” per raccogliere, fin da piccola. Era una sfida con me stessa credo, riuscire a non aver paura di farmi male per ottenere una cosa che mi piaceva. Forse crescendo qualcosa “in generale” è cambiato, ma l’amore per questo frutto è rimasto..e anche la passione per raccoglierle. Piante spontanee ( se piante vogliamo chiamarle..anche se credo nessuno di noi le coltiva nel proprio giardino!) viene quindi un pò messa da parte e di solito si va dal fruttivendolo ben fornito o al supermercato a comprare i frutti di bosco ..già raccolti. Ecco..io preferisco aspettare l’estate per fare un dolce con le more. Non che non comprerò mai i frutti di bosco eh..che sia chiaro.Ma l’idea di uscire per una passeggiata e raccogliere un cestino di more mi piace troppo.

Mi piace così tanto che ad ogni rovo pieno di more che vedo durante una passeggiata col pazzo dico sempre “che belle, le more..che belle!! Devo raccogliere le more prima che finiscano!” …ecco. Credo che a un certo punto al pazzo sia scattata la molla ” o la uccido ( lanciandola in un rovo!) o mi fermo e raccogliamo ste benedette more…e così la finisce!” 😀 ecco si, credo abbia pensato qualcosa del genere il pomeriggio di ferragosto, quando si è fermato davanti a un immenso moro in piena curva in un paesino montanaro dell’Etna.

( Ma il fatto che si sia fermato in curva vi fa pensare pure a voi che c’era la terza opzione alle prime due????? :/ uhm…)

Ok sta di fatto che raccolta di more fu!!! 950 gr. di more dolcissime, che meritavano una raccolta più lunga ma l’orario e l’arrivo del buio non ci ha permesso di raccoglierne di più. Ripromettendomi di tornare a raccoglierne ancora ( anche se credo che per quest’anno sia finita così…) sono tornata a casa con due progetti in mente : liquore di more e torta di more!! Anche se in quantità minime dovendo dividere il peso in 2 (500 gr. per il liquore e 400 gr. per la torta)…ma così è stato! 😉

…il liquore sta macerando con la sua dose di sole giornaliero, e quando sarà pronto per essere imbottigliato ne riparlerò…ma la torta è stata fatta e mangiata…e oserei dire divorata! Buona, soffice la sera della preparazione e anche il giorno dopo 😉

INGREDIENTI

400 gr. di more di rovo

165 gr. di farina 00

150 gr. di zucchero

125 gr. di burro morbido

1 bustina di lievito

3 uova

 la scorza di 1 limone e il suo succo

PREPARAZIONE

Lavate le more e mettetele su carta assorbente ad asciugare.

Foderate la teglia ( io ho usato uno stampo apribile da 26 cm.) con carta forno con la solita tecnica di bagnarla e strizzarla prima (santa carta da forno!)  e dopo aver dato una spolverata di zucchero di canna sul fondo mettete uno strato di more. (la quantità la decidete a vostro gusto). Sbattete lo zucchero con le uova fino a che non risulta la solita crema chiara (quindi molto montata), aggiungete la scorza e il succo del limone ( che magari è del vostro orto? ), la farina setacciata,il lievito, il burro e per ultimo il succo delle more rimaste che avrete passato al setaccio prima. Amalgamate tutto e versate nella teglia piano piano ricoprendo le more ma cercando di non spostarle  (rischierete altrimenti di avere una parte di torta senza more )..quindi infornate a 180°C per 40 minuti circa, o comunque sempre in base al vostro forno e con la prova stecchino.

Fate raffreddare, capovolgete su un piatto, una spolverata di zucchero a velo e…

…buon appetito!!!!!

Nota 1: Le more contengono antocianine e flavonoidi che pare siano in grado di inibire la crescita delle cellule tumorali. Inoltre hanno proprietà depurative, diuretiche(contengono molte fibre) antireumatiche e dissetanti, aiutano a combattere le malattie cardiovascolari perchè contribuiscono ad eliminare il colesterolo cattivo dal sangue. Insomma amici…fatevi una bella passeggiata all’aria aperta…andate in montagna a raccogliere more!!!! 😉

Nota 2: Al conteggio totale del peso mancano 50 gr. di more? oh…mica potevo non fare l’assaggino post raccolta eh? Dopo una notte dentro la cesta in cucina dovevo pur assicurarmi che ancora erano buone..no?? 😛

Annunci