Tag

Ed è arrivata una di quelle ricette dove io non dò le dosi!!! Ve lo avevo detto a inizio avventura no???? I biscotti bicolore, in questo caso girelle, oltre ad essere belli da fare già con l’idea di farli sono un’ottimo modo di consumare un pò di frolla rimasta in frigo dopo aver fatto una crostata. Infatti basta aggiungere a metà della vostra frolla un pò di cacao amaro in polvere..e il gioco è fatto! La prossima infornata di biscotti ..sarà a scacchi??? vedremo! 😛

Ma se proprio volete farli senza riciclare nulla…basta prendere la ricetta della frolla che preferite di più. Non avete una frolla preferita??? nemmeno io..lo ammetto! E allora usiamo questa in questa occasione???

INGREDIENTI

250 gr di farina 00

125 gr di burro

125 gr di zucchero

1 uovo

1 pizzico di sale

1 cucchiaino di lievito (facoltativo)

1 cucchiaio colmo di cacao amaro (per metà impasto)

PREPARAZIONE

Fate la solita fontana di farina, nel buco al centro versate il burro ammorbidito , l’uovo, lo zucchero, il sale e il lievito ( se avete deciso di metterlo)…mescolate bene tutto, poi dividete in due l’impasto (ovviamente se nelle mani l’impasto risutasse appiccicoso aggiungete un pò di farina. A volte dipende dalla grandezza dell’uovo che usate e dal tipo di farina). In una delle parti aggiungete il cacao setacciato e impastate bene. Mettete i due impasti in pellicola e lasciate riposare in frigo 30 minuti. Poi tirateli fuori dal frigo, stendete in 2 rettangoli le due frolle, soprapponetele e arrotolatele. Avvolgetele di nuovo nella pellicola e riponete in frigo per altri 30 minuti. Passato questo tempo accendete il vostro forno a 180° , tagliate il rotolo a fettine di circa 5mm e mettetele in una teglia  ricoperta da carta forno. 15-20 minuti di cottura ( e al solito regolatevi col vostro forno!) e…

…buon appetito!

…Uhm…ma non avevo detto che non vi davo le dosi???? 😛

Annunci