Tag

E se qualcuno può anche solo pensare che una siciliana non ama sfidare le tradizioni culinarie di altri paesi..si sbaglia alla grande!!! essì….perchè a volte ci si imbatte nella curiosità di cucinare qualcosa che si è mangiato in giro, o che si è sentito nominare. O semplicemente ci si ritrova, come nel mio caso, a sentirsi dire ” siamo invitati a cena…una cena messicana!”

…ohperbacco!!!!messicana? e cosa porto a casa di amici che organizzano una cena messicana? io sono quella che quando è invitata a cena porta il dolce..ma i messicani hanno dolci tipici? Detto fatto mi fiondo su internet alla ricerca di un dolce messicano!

Riflessione personale: i messicani amano il salato!

…ma qualcosa c’è… e allora proviamo a preparare la cosa più veloce visti i tempi strettissimi che mi ritrovo: i biscotti!

Seconda riflessione personale ( qualcuno starà pensando che non gliene frega nulla?e sono stressante lo sò!!) : io non capisco (a volte) se quando qualcuno su un sito posta una ricetta l’ha provata prima… o se semplicemente fa un copia incolla della ricetta e della preparazione! Per carità, non mi sento un’esperta di cucina, sono solo una che ama pasticciare ma ama farlo al meglio soprattutto quando non cucina solo per se stessa. Ecco perchè mi addanno ( e giuro che mi addanno davvero…quasi mi strapperei i capelli se non fosse che già vanno via da se!) se seguendo scrupolosamente una ricetta mai fatta mi rendo conto che qualcosa non quadra…e questo è il caso! Motivo per cui la ricetta che riporto  , che mi è stata mandata via mail da un’amica che l’ha letta su una rivista durante un viaggio, ha subito delle modifiche nel peso della farina perchè l’impasto (a mio parere) era troppo appiccicoso(prevedeva solo 150 gr di farina!!!!) e risultava impossibile lavorarlo e tagliare i biscotti !!!!

Non me ne abbiano i messicani, ne tanto meno chi altrove ha postato questo tipo di biscotto..ma io ( oh..a me è venuto così!!!!) mi sono ritrovata con un impasto molliccio da panico!… e considerando il freddo che fa in questi giorni non posso attribuire alla temperatura questo problema.

Comunque…torniamo ai nostri biscotti!

BIZCOCHITOS

250 gr farina 00 ( ma tenete sempre la confezione a portata di mano!)

 150 gr di zucchero

2 uova

la scorza di un’arancia

220 gr di margarina

5 gr di lievito

1 cucchiano di estratto di vaniglia

cannella in polvere

un pizzico di sale

 semi di anice e zenzero in polvere (che io però non ho messo perchè nn sono di mio gradimento)

PREPARAZIONE:

Montate la margarina con lo zucchero, poi unite le uova e il cucchianino di estratto di vaniglia e continuate a lavorare l’impasto. In un secondo contenitore miscelate farina, lievito e sale ( a questo la ricetta qui prevede un pizzico di zenzero) e unite tutti gli ingredienti secchi al composto di margarina e uova. Lavorare bene e infine aggiungete la scorza d’arancia (e il cucchiaino di semi di anice se lo utilizzate). Modellate l’impasto con le mani formando un cilindro e avvolgetelo nella pellicola lasciandolo riposare un’ora. ( e se l’impasto è molliccio come si fa??? se con 250 gr ancora lo sentite appiccicoso aggiungete un altro pochino di farina!)

Accendete il forno a 180°, nel frattempo stendete l’impasto sottile e formate i biscottini con gli stampini (vengono suggeriti a forma di fiore ma credo vada bene anche rotondi!)

Poggiateli su una teglia rivestita di carta forno e cospargeteli di zucchero e cannella che avrete precedentemente miscelato in un contenitore. Infornate per 12 minuti (ma qui dipenderà dal vostro forno…cmq i biscotti dovranno essere dorati) e fateli raffreddare.

Noterete che all’inizio i biscotti saranno morbidi…tranquilli!!

Dopo pochi minuti, appena raffreddati, prenderanno una consistenza friabile. Con questa dose vengono circa 40 biscottini.

Curiosità:

 questi biscotti messicani vengono preparati in particolari occasioni di festa, come ad esempio i matrimoni ,i battesimi, e tutte le feste religiose.

Io aggiungerei che noi italiani possiamo mangiarli in occasione di una cena a tema, messicana appunto…

o in qualsiasi giorno dell’anno perchè sono buonissimi!

Non mi resta quindi che dirvi: hola amigos!

Annunci